Incidente aereo in Kazakhstan

Un aereo di linea è precipitato in Kazakhstan, uccidendo circa 12 persone e causano decine di feriti.

L’aereo della compagnia Bel Air volava da Almaty – la più grande città del Kazakhstan – alla capitale Nur-Sultan quando si è schiantato su un edificio poco dopo il decollo.

L’aereo “Fokker” aveva a bordo 100 passeggeri più il personale di volo. I sopravvissuti sono usciti dall’aereo nel buio e nella neve. Circa 60 persone sono state trasportate in ospedale. La causa dell’incidente non è ancora chiara.

I soccorritori al lavoro tra i rottami del velivolo

Un reporter Reuters vicino allo scenario parla di una densa nebbia.

Ci sono informazioni contrastanti circa il numero esatto di vittime. Il Ministro degli interni inizialmente aveva comunicato 15 persone decedute, ma più tardi ha corretto il numero a 12, incluso il comandante del velivolo.

Cosa sappiamo dell’impatto?

Secondo quanto riportato dal ministero, il Fokker 100 aveva a bordo 95 passeggeri – tra cui 8 bambini – più 5 componenti dello staff.

Le informazioni del sito Flightradar24 riportano che il volo sia partito alle 01:21 GMT (le 2:21 in Italia), e “l’ultimo segnale è stato ricevuto nello stesso minuto”. In poche parole: il velivolo ha lasciato la pista per pochi istanti prima di precipitare.

La torre di controllo ha confermato che l’aereo è precipitato alle 07:22 ora locale (01:22 GMT), prima di impattare con una barriera in cemento ed abbattere un edificio di due piani. Nessun incendio o esplosione si sono verificati fino all’impatto.

Maral Erman, una dei sopravvissuti, parla di oscillazioni durante il decollo, come riportato dal sito Tengri News. “Abbiamo colpito qualcosa subito dopo l’atterraggio” continua la donna.

“C’era molta confusione a bordo, ma nessuno urlava”. La signora Erman ha dichiarato inoltre che il personale di bordo ha prontamente aperto le uscite di emergenza per far defluire i passeggeri all’esterno.

Plane resting next to building in Almaty Kazakhstan
La cabina dell’aereo finita contro un edificio di due piani
Emergency and security personnel are seen at the site of the plane crash near Almaty, Kazakhstan, December 27, 2019
Il presidente del Kazakhstan ha dichiarato che tutti i responsabili verranno puniti.

Dopo l’incidente, la compagnia Bek Air a cancellato tutti i voli previsti per oggi.

L’aeroporto di Almaty invece garantisce la piena operatività.

Cosa sappiamo della compagnia Bek Air?

Bek Air è stata fondata nel 1999, inizialmente dedicata a voli per soli VIP.

Ad oggi è la prima delle compagnie Low-Cost del Kazakhstan. La sua flotta è composta soprattutto da aerei Fokker-100

Il Fokker-100 in dettaglio

Bek Air flight in Astana in 2018
Un velivolo Fokker-100 simile a quello schiantatosi oggi
  • Aereo di media taglia, con doppio motore a reazione sulla coda, progettato per voli a corto raggio
  • Primo volo nel 1986 – 283 velivoli costruiti in totale
  • Produzione terminata nel 1997 dopo che la Fokker, azienda olandese, dichiarò bancarotta
  • La manutenzione è competenza della compagnia che non ha tecnici interni ma si appoggia ad operatori esterni.
  • his is not the first serious plane crash in the city. On 29 January 2013, a passenger plane travelling from the northern town of Kokshetau came down near Almaty, killing 20 people.
Map showing route of Flight Z92100