Incidente autocarro a LNG: l’inchiesta CTIF

di Andrea Balduzzi

Il documento allegato al presente articolo rappresenta un report dettagliato inerente all’incidente che ha coinvolto 2 autoarticolati e che si è verificato il 16/10/2017 sulla E313 in direzione di Anversa, vicino a Massenhoven.

Dopo la collisione che ha coinvolto due camion, di cui uno ha preso fuoco, l’autostrada è rimasta chiusa al traffico per oltre 8 ore.
Sia il carico che la cabina del veicolo che hanno subito l’impatto hanno preso fuoco. Il carico del secondo veicolo non ha preso fuoco.

Uno dei camion coinvolti era alimentato a LNG.

Cos’è il CTIF?

Il CTIF è l’Associazione internazionale dei servizi antincendio e di soccorso. Il suo obiettivo principale è quello di sostenere e incoraggiare la collaborazione tra i servizi antincendio e altri soccorritori di emergenza di tutto il mondo. L’organizzazione è stata fondata nel 1900 e attualmente conta 39 membri, tra cui il Belgio, ma anche altri paesi come il Giappone, la Corea del Sud e gli Stati Uniti d’America.

Il CTIF assicura lo scambio di esperienze e conoscenze nel campo della sicurezza e del soccorso in caso di incendio o di altre catastrofi. Obiettivi importanti sono l’incoraggiamento, il sostegno e lo sviluppo della collaborazione internazionale, sia in campo tecnico che scientifico, in materia di prevenzione, di lotta antincendio, di soccorso alle persone e agli animali e l’offerta di assistenza tecnica. Inoltre, il CTIF vuole migliorare le relazioni tra i servizi antincendio e gli altri servizi di soccorso.

A tal fine, il CTIF prevede la ricerca scientifica, la pubblicazione di articoli e rapporti, l’organizzazione di diverse commissioni e gruppi di lavoro e la collaborazione con altre organizzazioni, oltre ai servizi di soccorso, che si occupano anche di sicurezza e prevenzione.