Vallefuoco nuovo comandante dei Vigili del Fuoco di Milano.

Avvicendamento al vertice del Comando provinciale dei Vigili del fuoco di Milano. Si è insediato stamani, infatti, il nuovo comandante, Gaetano Vallefuoco, nel corso di una cerimonia tenutasi nella caserma centrale di via Messina.Vallefuoco, 56 anni, dirigente superiore, succede a Silvano Barberi, nominato dirigente generale e ora direttore della regione Emilia-Romagna.

Gaetano Vallefuoco, 56 anni, nuovo Comandante VVF di Milano.

Di formazione militare, è entrato nel Corpo nazionale nel 1990. Ha operato a Trieste, Venezia, Padova, e ha comandato Udine, Catanzaro, Palermo e Napoli.

Si è occupato dell’incendio al teatro La Fenice di Venezia e del terremoto in Marche e Umbria. E’ esperto in ‘analisi del rischio’ e della normativa sui cosiddetti ‘incidenti rilevanti’. “Metterò in campo la mia esperienza professionale anche a Milano – ha detto – Ogni grande provincia ha le sue specificità, ma la preparazione professionale del corpo è altissima in tutta Italia”.